MyTravelAdd, una piattaforma per fare rete nel turismo italiano

MyTravelAdd

MyTravelAdd, innovativo portale che mette in contatto i viaggiatori con le strutture ricettive e i professionisti che offrono servizi sul territorio è on line da pochi mesi e già raccoglie risultati significativi: decine di migliaia di visite al sito, oltre 350 iscritti, tra cui numerose eccellenze del territorio italiano, un ottimo posizionamento al Touristcamp 2013 di Mestre per fattibilità ed innovazione del progetto, 82 consulenti sul territorio nazionale.

Il segreto del successo di MytravelAdd? L’idea che ne sta alla base: fare rete nel mondo del turismo italiano, proponendo ai turisti non solo strutture ricettive ma anche tutta quella serie di servizi correlati al soggiorno (ad esempio baby sitter, guide turistiche, istruttori, guide noleggio auto ecc.) che rendono realmente completa l’offerta di un territorio.

L’iscrizione a MytravelAdd è gratuita per i turisti mentre prevede un minimo fisso annuale (senza commissioni da pagare sul fatturato generato dal sito) per le strutture e i servizi, che hanno a disposizione sul portale uno spazio per promuovere la propria attività, completo di posizionamento e di specifiche azioni di marketing.

Una volta iscritto a MytravelAdd al turista non resta che consultare le schede dei servizi affiliati di suo potenziale interesse, suddivisi per regione, provincia e  comune, e contattare direttamente attraverso un semplice pannello di controllo personale quelli di suo interesse. Alloggiando in una struttura convenzionata con Mytraveladd può inoltre godere di ulteriori sconti sui servizi affiliati.

MytravelAdd offre costante supporto agli iscritti tramite call center ed è disponibile anche in inglese, francese, spagnolo e tedesco (e a breve in cinese, giapponese e russo). Una nuova frontiera per il turismo italiano che con pochi e semplici passaggi consente ad ogni turista, anche straniero, di  trovare l’albergo, il campeggio, il bed&breakfast, l’agriturismo dove pernottare ma anche tutti i servizi e le attività da svolgere durante la propria vacanza.

Share Button

2 pensieri su “MyTravelAdd, una piattaforma per fare rete nel turismo italiano

  1. Credo che l’Italia in questo momento, debba puntare molto sulle Risorse Turistiche e che un portale come MyTravelAdd, sia proprio ciò di cui ci sia bisogno.
    Bellissima idea quella di fare “rete” così noi turisti non diventeremo matti a trovare i servizi sul Web al momento opportuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *