Inconvenienti di viaggio: istruzioni per l’uso

Almeno una volta nella vita capita a tutti di vivere inconvenienti in viaggio; ma quali sono quelli più comuni? Nella top five degli inconvenienti di viaggio spiccano la perdita dei bagagli, scioperi, ritardi e cancellazioni di voli, furto o smarrimento dei documenti e malesseri fisici.

Come non lasciarsi travolgere da questi inconvenienti? Partendo adeguatamente informato sui tuoi diritti di viaggiatore e mettendo in pratica una serie di consigli che ti aiuteranno a non trasformare la tua vacanza in un incubo.

Se, ad esempio, dopo un’ora di nervosa attesa davanti al rullo dei bagagli hai finalmente realizzato che la tua valigia è stata persa, rivolgiti direttamente alla compagnia aerea con cui hai volato, che sarà in grado di fornirti un kit per le prime necessità (cui in ogni caso sarebbe sempre meglio pensare in anticipo) e di assisterti nella compilazione del modulo PIR (Property Irregularity Report), dove dovrai indicare tutto il contenuto della tua valigia.

Qualora dovessi  rimanere bloccato per scioperi o maltempo, un altro degli inconvenienti più comuni durante i viaggi in aereo,  sappi che hai diritto al rimborso del biglietto o all’imbarco su un volo alternativo non appena possibile.

Anche in caso di ritardo del volo puoi chiedere un risarcimento del prezzo del biglietto ma solo in caso si superino le 5 ore di attesa. Pasti, pernottamenti e telefonate sono invece a carico della compagnia aerea solo se il ritardo supera le due ore per le tratte fino a 1.500 km, le tre ore per quelle fino a 3.500 km e le quattro ore per i viaggi intercontinentali.

Come comportarsi in caso di furto o smarrimento dei documenti e come prevenire i classici disturbi da viaggio?

Continua ad ascoltare i miei consigli qui sotto e infine ricorda: l’attivazione di una buona assicurazione di viaggio (ce ne sono diverse sul mercato, una che consiglio per esperienza è TravelGuard) può contribuire a rendere l’unico aspetto spiacevole del tuo viaggio il ritorno a casa.

  • /
Update Required
To play the media you will need to either update your browser to a recent version or update your Flash plugin.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *