Sardegna: una isola di vacanza per tutto l’anno

Sardegna, Ogliastra – foto di Nuovo Consorzio Marittimo Ogliastra

Un viaggio in Sardegna si può organizzare tutto l’anno: l’isola ha infatti un clima mediterraneo, con inverni miti ed estati calde e soleggiate, temperate dalle brezze del mare. Non a caso sono moltissimi i last minute Sardegna che offrono soluzioni ideali per una vacanza 365 giorni l’anno, non solo all’insegna del mare, ma anche della cultura e delle tradizioni locali.

Sardegna: Le cale e il mare di Ogliastra

La costa orientale di Sardegna è certamente la più famosa perché qui si trova la Costa Smeralda, ma merita senza dubbio una visita anche la parte più a sud, in direzione Cagliari, che offre ottimi spunti agli amanti della natura e del turismo lento.

Ogliastra, in particolare, è davvero un angolo di paradiso dove è possibile ammirare il Tirreno diventare blu profondo e le falesie sovrastare il mare. Qui si trovano alcune delle cale più belle del Mediterraneo tra cui Cala Luna, Cala Sisine, Cala Goloritze, la Spiaggia dei Gabbiani e Cala Mariolu, accessibili con molti percorsi di trekking alla portata di tutti. E conclusa una giornata all’aria aperta, che cosa c’è di più piacevole che gustare un piatto dell’antica tradizione locale, come il maialetto arrosto o i culurgiones di Ogliastra (ravioli ripieni a base di patate, pecorino, cipolle e menta) cucinati alla maniera dei pastori?

Scorci di Sardegna, Alghero – foto di Ele

La Sardegna è quasi un continente

Attraversare in lungo e in largo la Sardegna è una occasione per fare un vero e proprio viaggio nel tempo, alla scoperta di borghi di origini e tradizioni antichissime.

Ne sono un esempio Alghero, conosciuta anche come Barcelonetta, meta ideale per chi ama gli antichi vicoli marinari, le strade e i profumi del Mediterraneo, l’artigianato orafo ed il corallo e Bosa con il suo bellissimo castello medioevale arroccato sulla collina, famosa per il Malvasia, ottimo vino locale.

Anche la costa occidentale è un vero e proprio tripudio di colori sino a Cabras, cittadina di mare e stagni dove è possibile ammirare statue uniche nel loro genere: i Giganti del Monte ‘e Prama, meravigliose sculture nuragiche. Assolutamente da visitare in zona anche le belle spiagge del Parco Marino Penisola del Sinis e l’ Isola di Mal di Ventre.

Sardegna, Oristano, la Sartiglia – foto di Ele

Infine, merita senza dubbio una gita anche Oristano, antica capitale del Giudicato di Arborea, una cittadina medievale sospesa nel tempo, perfetta per chi apprezza il turismo lento e le tradizioni enogastronomiche e culturali: è questa la città giusta per assaggiare la Vernaccia, famoso vino locale, e per assistere se si è in zona nel periodo di Carnevale alla Sartiglia, antica giostra equestre.

Share Button

Un pensiero su “Sardegna: una isola di vacanza per tutto l’anno

  1. Ari sei una grande una giornalista x eccellenza. Brava Arianna ! Un invito alle persone che vedono le pubblicazioni di tenerti presente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *