Hermitage, curiosità e suggerimenti per la visita

Hermitage, Il Palazzo d’Inverno (in inverno)

L’Ermitage non solo custodisce una collezione di quasi tre milioni di oggetti d’arte ma anche fatti e storie insolite ed interessanti. Ecco un paio di curiosità e consigli per rendere (spero) la tua visita ad uno dei musei più famosi al mondo davvero indimenticabile.

Ermitage: che cosa sapere per visitarlo al meglio

La superficie complessiva di esposizione è di circa 20 chilometri e le opere sono esposte in 350 sale. Sappi che se volessi soffermarti ad ammirare ogni opera o quadro esposti per un solo minuto, la tua visita durerebbe quasi otto anni.

Quanto ti consiglio è, quindi, un tour ragionato, che consenta di farti ammirare solo alcuni dei tesori dell’Ermitage.

In primo luogo, lascia tutti i tuoi valori e lo zaino (non consentito all’interno del museo) al guardaroba che troverai all’ingresso del Palazzo d’Inverno, l’ingresso principale all’Ermitage, armandoti di santa pazienza per le code interminabili nella consegna dei tuoi effetti personali.

Continua a leggere