Un po’ per scaramanzia, un po’ perchè, dopo il Giappone, alla vigilia di un viaggio ho spesso brutti presentimenti, mi accingo a pubblicare le mie ultime volontà (Marito non me ne vorrà, non c’è tempo per discuterle con calma):

  1. Calimero e Silente rimangono ai “nonni”, perchè so che sono le uniche due persone che li amano (quasi) quanto noi
  2. Mando un pensiero speciale alle mie compagne di viaggio e a Santina: grazie, senza di voi la strada percorsa sinora sarebbe stata molto più tortuosa (Dani, spicca il volo!)
  3. I miei vestiti  e le mie cose voglio che siano date a chi ne ha davvero bisogno (buttate tutto nei cassonetti  presenti ad ogni angolo delle strade di Torino)
  4. Chiedo scusa a tutti quelli cui ho fatto involontariamente (o meno) del male
  5. Ringrazio Dani e Devis per essermi sempre (e comunque) accanto
  6. Ringrazio Marco e Franci, Dani e Devis e Pine e Puzzone per avermi reso zia
  7. Ringrazio Ratto, Marco e Mari per avermi rivoluto nella loro vita