2 mesi fa giusti giusti gridavo al miracolo, ricevuta la notizia che sarei tornata presto a casa.
Oggi ho assistito (seppur non con la sentita partecipazione del consorte) all’ennesima strepitosa vittoria a Wimbledon di Federer e mi sono immaginata già su quegli spalti a guardare le Olimpiadi.

Dinuovo a casa, dinuovo a Londra, con l’esigenza sempre più pressante di tornarci più volte possibile, con il sogno di riuscire prima o poi a comprare un piccolo appartamento da condividere con amici e chiunque ami follemente come me la patria della perfida Albione.

Ecco il programma dell’ennesimo ritorno a casa:

  • 28/07: arrivo a Gatwick e sistemazione a Wimbledon al Marple Cottage

                     visita dei Kensington Palace State Apartments, recentemente restaurati

                     visita della East London e dei Royal Docks

                     cena etnica al Azou, migliore ristorante arabo di Londra

  • 29/07: intera giornata al All England Lawn Tennis and Croquet Club

                     cena al Rose&Crown, pub del 1659

  •  30/07: visita di Wimbledon

Tu che cosa aggiungeresti?