Tanto, tantissimo e non è banale retorica.
In primo luogo, la gratificazione di poter fare da “guida” nella mia splendida città.
Poi tante nuove amicizie, la soddisfazione negli occhi dei “miei” invasori, il loro entusiasmo, l’orgoglio di Cristian, mio marito. Un grazie speciale a tutti quelli che hanno partecipato, regalandomi il sole in una giornata che di sole proprio non ne voleva sapere.

Qui un breve video della nostra invasione del centro storico di Torino.