Il nostro tour alla scoperta di Varazze non sarebbe stato possibile senza l’impeccabile organizzazione di Riccardo Negro, un vulcano di idee, un pozzo inesauribile di risorse tutte rivolte alla promozione a 360 gradi e per 365 giorni l’anno di un territorio unico per le proprie potenzialità turistiche.

Ma ci vuole anche qualcuno che creda e sponsorizzi un’iniziativa di promozione turistica con i nuovi media: e questo è stato possibile grazie al Comune di Varazze. Si avete letto bene: il Comune di Varazze, un ente locale senza dubbio “illuminato”, che speriamo possa vedere la propria scelta coraggiosa “premiata” dal nostro lavoro e diventare il volano di molte altre iniziative di questo genere. Un ringraziamento particolare va alla Dott.ssa Silvia Defilippi, esempio concreto di come si possa fare il proprio lavoro con passione e dedizione.

A seguirci con tanto di zaino da 25 kg al seguito per quasi 24 ore al giorno c’è poi stato un Riccardo Romano (eh si, i liguri risparmiano anche sui nomi), che si è occupato di creare il video dell’evento.

I trasferimenti sono stati possibili grazie a Fausto e Claudia di BlueRental, un’impresa dalla fortissima componente etica.

Le foto ufficiali sono tutte di Alessandro Alex Chiabra, grafico, scrittore, editore e collaboratore di Negro in molte iniziative di promozione del territorio. Un timidone (o forse ero solo io che non lo lasciavo parlare?) che, però, mi ha rapito per sempre perchè ha capito, forse più che molti altri, chi sono veramente.