Giovani giapponesi in kimono ad Akihabara

Giovani giapponesi in kimono ad Akihabara

Il Giappone è una delle nazioni in cui è più evidente la convivenza tra tradizione ed innovazione.

Così capita più spesso di quanto non si pensi, anche in quartieri moderni e commerciali, di incontrare giovani fare orgogliosamente sfoggio dei loro abiti della tradizione: non è infatti inusuale, soprattutto nei giorni di festa, che anche questi si vestano con il kimono. Unico strappo alla regola quello di non seguire pedissequamente il rigoroso codice che prevede diversi livelli di formalità di un kimono dati dalla forma, dal tessuto e anche dal colore.

Per la maggior parte delle donne è impossibile indossare un kimono senza aiuto, dato che il tipico completo da donna consiste di almeno dodici parti separate, da indossare, unire e fissare secondo regole precise, mentre i i kimono da uomo sono molto più semplici e si compongono di un massimo di cinque pezzi, esclusi calze e sandali.